Home Page

Il Club Attività del Club La nostra Storia Gli Itinarari Tecnica e sicurezza I nostri amici Compro e Vendo Il nostro Forum, www.clubdelgommone.com/forum

Il Club
Chi Siamo
Presidentepensiero
Consiglio Direttivo
Supersocio
Dove siamo
Iscrizioni
Statuto
Regolamento
Notiziando
Notiziando news
Blob
Crediti
Link Utili
L'Usato

Attività
Programma Nautico
Gare - I nostri Campioni
Assistenza Manifestazioni
Concorso Fotografico
Salone Nautico di Genova
Rafting
Convenzioni

Riva Venezia2002
Riva Portofino2003
Riva Portorose2004
Riva Venezia 2006

La nostra storia
Pavia Venezia
Raid Storici
I Presidenti
Le nostre brochure
Raid dei Balcani
Periplo della Corsica
Peloponneso
Yugoslavia
Raid del Marocco
Milos
Otranto Kushadasi
Raid Mare 7
Mare nostrum
Pur che galleggi
Promo
Prima riunione dei club
Stranaviglio 1983

Le rotte della storia
La battaglia di Lepanto
Il Canale di Corinto
L'Arsenale di Venezia

Itinerari
Eolie
Grecia - Le isole degli dei
Croazia
Isole del Quarnaro
Costa Brava
Crociera Partenopea
Grecia - Peloponneso
Grecia - Santorini
S.Vincenzo - Sapri
Costa Azzurra
Il Reno
Pavia Venezia
Argentario
Elba
Gallipoli
Lago di Lucerna
La Chiusa a piano inclinato
Egeo
Egeo uno
Splendida Ponza
Sardegna Costa Smeralda
Costa del Cilento

Tecnica
GPS (DBG)
Flap
Emissioni dei motori
VHF
Il cane a bordo
Il medico a bordo
Organizzazione crociere
Eliche
Le batterie
Installazione motori
Dotazioni di Sicurezza

Programma 2009
Programma 2008
Programma 2007
Programma 2006
Programma 2005
Programma 2004
Programma 2003

Programma 2002
Programma 2001
Programma 2000
Programma 1999
Programma 1998

 

CAMPEGGIO NAUTICO...solo per nomadi!
di Angelo Tadolti

Anche quest'anno, abbiamo attraversato l'Adriatico per trascorrere le vacanze con i nostri amati salsicciotti, gironzolando e sostando fra le innumerevoli isole ed isolette che costituiscono il territorio Croato.
Forse l'abbiamo già detto ma "repetita iuvant", il bello di questi luoghi è che ovunque si arrivi, terra ferma o isola che sia, trovi sempre o una marina attrezzatatissima, oppure un porticciolo di paese, o anche solo un Konoba, dove poter attraccare ed avere i servizi essenziali, rifornimento compreso, il tutto con prezzi veramente alla portata di tutti, se poi uno invece cerca il vero spirito del campeggiatore, beh campi di boe o gavitelli non sono certo rari e molte volte completamente gratuiti.

Questa volta a partire dalla bella struttura di "Corte Molin" sulla foce del Brenta, il 29 di luglio, eravamo solo in due gommoni, Manuma e PPP, ma lungo il nostro peregrinare, circa 830 miglia nautiche, abbiamo avuto modo di incontrare diversi equipaggi dei soci del Club o di semplici amici coi quali, abbiamo trascorso indimenticabili giornate arricchite da piacevoli pranzetti o cenette e, rilassanti bagni in acque sempre cristalline.

Pur essendo oramai molti anni che torniamo in questi "lidi", difficilmente si rischia di essere ripetitivi, difatti oltre alle solite mete quali Rovigno come prima tappa per far dogana, Murter per incontrare gli amici "stanziali", Lastovo per arrivare al Konoba Triton, quest'anno abbiamo avuto modo di scoprire diversi altri luoghi che non avevamo mai raggiunto e che ci hanno riservato piacevoli sorprese.

Pomena, sull'isola di Mljet, per esempio, ci siamo arrivati il 5 agosto, abbiamo attraccati davanti al Konoba Galicija dove la gentilissima Matea ci ha aiutato in tutto e fatto cenare in modo egregio. Nel pomeriggio abbiamo visitato a piedi, i laghi del parco nazionale dell'isola dove le maree (si perché sono alimentati dal mare), creano una spiritosa corrente...come in una sorta di scivolo, tramite un canale artificiale stendentoti in acqua, alla mattina vieni trascinato, dal lago piccolo a quello grande, nel pomeriggio, fai la strada inversa.

Povlia sull'isola di Brazza, altra splendida scoperta, dopo 2 giorni di sosta per bora a oltre 50 Kn nella marina di korcula, siamo arrivati davanti ad un Konoba (Rojen), il luogo ci ha subito attirato ed infatti, alla sera abbiamo potuto gustato dell'eccellente Peka sia di carne che di pesce ed abbiamo poi trascorso una notte tranquillissima. Il giorno dopo, siamo partiti per visitare la cittadina di Puciska nota per le cave della famosa pietra di Brazza, con cui è stata edificata anche la Casa Bianca a Washington.

Mala Luka, una baia a sud/est dell'isola di Krk, ormai eravamo sulla via del ritorno, ma qui, inaspettatamente, abbiamo trovato una piccola Konoba con simpaticissimi gestori che ci hanno fatto attraccare per la notte e dove abbiamo gustato probabilmente il miglior branzino ai ferri di tutta l'estate.

La vacanza purtroppo o per fortuna, (come diceva Gaber), è filata via come sempre troppo velocemente, quasi tutto quanto ci eravamo ripromessi di fare è stato fatto, non abbiamo avuto nessun intoppo, come dicono da queste parti "nema problema", il tempo nonostante un paio di soste forzate, è stato clemente, insomma non si poteva chiedere di più.

A questo punto non resta che ringraziare, i miei compagni di viaggio Carla ed Eugenio, che mi hanno supportato e sopportato, la mia irrinunciabile ed oramai espertissima "marinaia" Anna ed infine tutti gli amici incontrati lungo il viaggio...è stato bellissimo ma... non irripetibile quindi…all'anno prossimo.

 
 
 
 
 


 

 

Il Club - Attività - Itinerari - Storia - Il Club consiglia - Un po' di Tecnica - L'usato


home

club del gommone

Home Page Home Page Home Page Il Club Attività del Club La Storia del Club Tecnica e Sicurezza Gli amici del Club Compro e Vendo Forum dle Club